Officine Gualandi



Officine Gualandi è un laboratorio creativo di Roma nato nel 2012. La nostra ricerca è rivolta a complementi di arredo e accessori realizzati artigianalmente che rispondono a criteri di unicità, sperimentazione, originalità. Il lavoro procede accorciando le distanze fra i diversi ambiti di produzione e relazione, manteniamo vicine le idee alle mani e alle macchine. Crediamo nella nuova fioritura artigianale, in cui la manualità non è altro rispetto alla preparazione e formazione intellettuale.

Officine Gualandi si regge su una combinazione di conoscenze e passioni. Ognuno di noi ha portato con sé il proprio bagaglio culturale, le proprie esperienze e i propri valori. Renato ha condotto studi in disegno industriale e design, fra i suoi riferimenti ideali Cambellotti, il Bauhaus, Jean Prouvé, il design scandinavo e i colori del Mediterraneo. Ceramista da oltre quindici anni, progetta, disegna e produce. Tania ha studiato storia dell’arte, il contemporaneo, lettere. Per molti anni ha organizzato mostre, eventi, interessandosi alle diverse strategie e dinamiche della valorizzazione dei beni culturali e della cultura. Simone ha portato il suo interesse per la grafica e la fotografia, l’attenzione al nuovo, all’innovativo. Grazie a lui abbiamo impostato la nostra immagine grafica, il packaging e i nostri contenuti fotografici. Un mix di esperienze eterogenee in grado di combinarsi, attrarsi e modificarsi in base alle altre.


Renato Di Tommaso

Renato Di Tommaso


Disegnatore, scultore, designer. Si occupa di tutte le fasi realizzative, dalla progettazione, al rapporto con i fornitori, alla finitura del prodotto.

Simone Vetromile

Simone Vetromile


Graphic designer e social media manager. Si occupa dell’immagine visiva di Officine Gualandi, degli aspetti organizzativi e di comunicazione.

Tania Vetromile

Tania Vetromile


Storica dell’arte con esperienza in comunicazione, organizzazione eventi. Supporta le fasi di sviluppo dei prodotti, si occupa di storytelling e comunicazione.